MISS ITALIA 2011 AL CE.NA.CO. - Centro Commerciale Naturale CE.NA.CO. Siracusa

09/12/2018
Vai ai contenuti

MISS ITALIA 2011 AL CE.NA.CO.

Eventi > 2011

AL CENACO ACRADINA GROTTASANTA E’ ARRIVATA MISS ITALIA 2011
GRANDE ATTESA E TUTTI PRONTI AD IMMORTALARE IL SIMBOLO DELLA BELLEZZA ITALIANA. STEFANIA BIVONE, CALABRESE, VUOLE FARE LA CANTANTE E SFIDA TELECAMERE E FLASH CON IN TESTA LA CORONA MILUNA.

(30 novembre 2011) - Grande folla di curiosi assiepati davanti al negozio di gioielli Veneziano stamattina in attesa che arrivasse Miss Italia 2011 al secolo Stefania Bivone, calabrese, una bellezza statuaria ma allo stesso tempo acqua e sapone. La giovanissima Miss ha fatto il suo ingresso trionfale tra i flash dei fotografi e gli applausi della gente, ha ricevuto il mazzo di fiori dalla famiglia Veneziano e le lusinghe degli amministratori intervenuti.  Erano presenti per il Comune il presidente del Consiglio Edy Bandiera e l’assessore alle Attività Produttive Alessandro Zappalà e il consigliere comunale Fabio Rodante,  per la Provincia il presidente del Consiglio Michele Mangiafico e l’assessore alle Attività Produttive Niky Paci.  
Stefania, che da grande vuole fare la cantante, ha posato davanti ai fotografi e alle telecamere sfoggiando la scintillante corona di Miss Italia,  l'ottava realizzata per il concorso da Miluna, celebre marchio di Cielo Venezia 1270.
E’ la seconda volta che l’area Cenaco viene visitato da Miss Italia ed ogni anno l’evento nazionale apre ufficialmente i festeggiamenti del Santo Natale nel centro commerciale naturale di viale Tisia e dintorni.
Questi i commenti della mattinata: Alessandro Zappalà, assessore comunale alle Attività Produttive “Una iniziativa a cui va il nostro incoraggiamento, un plauso al presidente Cenaco Franco Veneziano ispiratore di altri CCN in città sin dal 2003 che oggi stanno nascendo e crescendo . I CCN vanno considerati una risorsa importante per il territorio, una diga utile per porre argine al
fenomeno dilagante dei grandi centri commerciali. Dunque,  uno strumento di difesa contro la crisi che sta uccidendo i negozi di vicinato: ecco perchè ritengo bisogna incoraggiare le attività Cenaco. Il Comune fa quello che può, pertanto, è necessario che commercianti si mettano in rete perchè i problemi ci sono e sono tanti nell’ambito siracusano”.
Niki Paci assessore provinciale alle Attività Produttive - “Questa mattina assisto con piacere ad una bellissima iniziativa e penso che non merita di rimanere isolata nell’ambito del Cenaco ma è un evento di cui ha potuto godere tutta la città di Siracusa. Il presidente Veneziano opera bene su tutto il territorio provinciale in qualità di coordinatore. Oggi è un momento importante perchè si enfatizza il ruolo dei CCN, gli stessi assumono dignità nei confronti delle istituzioni locali. E’ un momento importante perchè la politica deve stare accanto ai Cenaco, si deve fare ancora di più e l’impegno sicuramente non mancherà”.

Miss Italia 2011 - Stefania Bivone
“Una bellissima avventura anche se spesso ci sono dei momenti di stanchezza e di malinconia. Non nego che spesso mi viene in mente casa mia,  penso che vorrei tornare tra i banchi di scuola.  Sto vivendo una esperienza nuova che al momento cresce e trovo interessante stare a contatto sempre con gente e posti nuovi. Se sto facendo una rinuncia in particolare in cambio della fascia di Miss Italia?  Beh, il mio pensiero è ovviamente rivolto ogni giorno alla mia famiglia, sono sempre lontana da casa e dai miei affetti, dagli amici, dalle passeggiate del sabato sera nella mia Calabria”.
Che valori ti hanno trasmesso le selezioni di Miss Italia? C’è vera amicizia tra voi miss o solo ipocrisia?
“Quest’ anno la competizione non è stata vissuta da nessuna in maniera negativa.  Personalmente, ho legato con diverse ragazze e ancora oggi con loro mi sento e mi lega una bella amicizia. Non penso che si tratti di odio, magari qualcuna ci sarà rimasta male per l’esclusione o per la mancata vittoria. Del resto, chi è che non spera nella corona.  Ci tenevamo un po’ tutte a vincere, ma non penso possa parlarsi di odio”.
Ti senti bella quanto ti ha ritenuto il pubblico che ti ha votata o no?
“Io ho visto in realtà tante altre ragazze più belle di me. Ma come sapete ormai tutti, alle finali anche se quasi tutte meritavano, contano altre valutazioni: la giuria alla fine valuta ciò che ci distingue l’una dall’altra, per carattere e spontaneità. Insomma, prova ne è che non conta solo la bellezza”.

FRANCESCO E LUCIA VENEZIANO (presidente Cenaco Acradina Grottasanta, titolare del negozio Veneziano Gioielli)

“Per me è una occasione importantissima ospitare ancora una volta l’ambasciatore nel mondo dei gioielli Miluna, e sono felicissimo di avere qui con me Miss Italia 2011.  Per me è motivo di pubblicità commerciale, ma non solo per il nostro negozio di gioielli, ritengo che la visita di Miss Italia abbia dato luce a tutta l’area del Cenaco, se non a tutta la città che sapeva dell’arrivo di Stefania Bivone e che giustamente è stata curiosa di vederla dal vero.  Un evento che merita attenzione. E comunque tutti gli eventi che forniscono lustro e attrazione alla città meritano sempre attenzione da parte di tutti, dei commercianti, dei siracusani e delle pubbliche istituzioni”.

Copyright © 2004/2018 - CE.NA.CO. Via Pitia, 23 - Siracusa - P.I. 01454060896 - Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti